Mast stepping

La scelta di una barca carrellabile spesso è indice di bisogno di autonomia e libertà nella gestione della stessa. Un primo passo per sentirsi piu’ autonomi e liberi è poter provvedere in modo autonomo (intendo dire senza l’aiuto di una gru) alla alberatura e disalberatura (il termine inglese è mast stepping).

mast stepping 5.jpgDa questo punto di vista la barca, avendo il piede d’albero incernierato tramite una vite e quindi in grado di ruotare longitudinalmente, si presta alle operazioni semplificate per montare l’albero. Il concetto è spiegato nell’album fotografico di titolo “mast stepping”.. Il problema è che essendo l’albero molto lungo (quasi 9 mt) e discretamente pesante, esso crea un braccio di leva sul punto di rotazione formidabile per cui occorre fare molta attenzione alle eventuali oscillazioni laterali. Inoltre per portarlo da poppa, in posizione orrizzontale fino alla posizione verticale, occorre essere almeno in due persone oppure prevedere un sistema che permetta, con una serie di tiranti e con un braccio di leva, di fare le cose in modo piu’ semplice.

Nell’album fotografico ci sono alcune foto che mostrano come queste operazioni possono essere svolte da una sola persona. Di seguito il collegamento ad un breve filmato che, seppur girato in bassa risoluzione con un telefonino, mostra come l’albero sia sollevabile in modo abbastanza sicuro.

Vedi filmato

 

Mast steppingultima modifica: 2008-07-06T17:45:00+02:00da countrysailor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *